Username
Password


 Hai dimenticato la password?

Condizioni generali di vendita


OGGETTO


Le presenti Condizioni generali di vendita si applicano a tutte le Vendite dei nostri prodotti e costituiscono parte integrante del contratto di compravendita concluso tra l’acquirente (di seguito Compratore) e la FIGEA Srl (di seguito Venditore).


1. I prezzi indicati vanno intesi al netto di IVA e franco ns. magazzino.


2. I prezzi di vendita potrebbero subire variazioni senza alcun preavviso a causa di imprevisti che esulano dal controllo della nostra gestione (variazione del costo delle materie prime o oscillazione della valuta in corso d’anno per i prodotti di importazione. Si invita, pertanto a fare riferimento a quelli pubblicati sul sito.


3. Gli ordini trasmessi via fax, posta e mail dovranno riportare specificamente la descrizione del prodotto richiesto, quantità, prezzo, e confezioni minime di imballo indicate a catalogo e si intenderanno totalmente processati solo dopo aver ricevuto conferma dal Venditore. Gli ordini pervenuti via web si intenderanno conclusi dopo l’inoltro della conferma per accettazione dal Venditore.


4. Le immagini pubblicate sul Sito e/o Catalogo potrebbero non corrispondere nei toni di colore reali dei prodotti.


5. Per ragioni di produzione ed approvvigionamento, forniture diverse dello stesso articolo potrebbero presentare differenze di tonalità di colore, nelle taglie, nei formati, senza alterare le caratteristiche sostanziali del prodotto.


6. La merce in porto assegnato viaggia a rischio del Compratore.


7. Il Compratore deve sempre controllare, al momento del ricevimento della merce, la regolarità della spedizione verificandone quantità, qualità e peso. In caso di ammanco o di apertura dolosa dei colli, il Compratore è tenuto a firmare con riserva di controllo il documento del trasportatore e avvertire il Venditore entro e non oltre le 48 ore dal ricevimento della merce.


8. Il Compratore, qualora riscontri difformità del ricevuto rispetto all’ordinato non imputabili al trasportatore, deve darne preavviso scritto al personale dell’Ufficio Vendite entro e non oltre le 48 ore dal ricevimento della merce.


9. Si accettano resi merce, previa specifica autorizzazione dell'Ufficio Vendite, solo se motivati da difetti oggettivamente imputabili al Venditore ed il reclamo sia pervenuto nei termini richiesti, (entro e non oltre le 48 ore dalla data di ricevimento della merce). Il reso dovrà pervenire in porto franco altrimenti verrà respinto.


10. Ogni reclamo relativo ai prodotti o alla loro consegna non potrà in alcun caso giustificare la sospensione o il ritardo dei pagamenti in essere.


11. Saranno rimborsate o sostituite solo le unità della merce oggetto della contestazione e comunque non verranno mai riconosciuti rimborsi superiori al valore della merce resa.


12. Non saranno accettati resi o sostituzioni di articoli qualora:

          · presentino difetti oggettivamente non imputabili al Venditore;

          · sia stata sottoposta ad operazioni di stampa e ricamo dal Compratore;

          · sia stata manipolata e/o stampata da un terzista prima di essere stata controllata;

          · sia stata acquistata non tenendo conto degli imballi indicati;

          · quando la comunicazione dell'ammanco o della difformità sia pervenuta oltre le 48            ore dalla data di ricezione da parte del Compratore.

 

13. Il reso autorizzato, per essere accettato, deve sempre indicare gli estremi legali della fornitura originaria (ns. fatt. e/o d.d.t.). In assenza di tali riferimenti verrà respinto.


14. Per ogni controversia è competente il Foro di Roma.